www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Devi morire dissanguato. Le minacce al candidato della Lega Gianpiero Zinzi su un video Instagram

Devi morire dissanguato, tu e quel partito di m….” è quanto accaduto e denunciato dal consigliere Gianpiero Zinzi, candidato della Lega alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale della Campania. Il consigliere Zinzi su un video pubblicato su Instagram è stato minacciato di morte da alcune persone che hanno deciso di mostrare con vigore tutto il loro dissenso prendendosela impavidamente con un suo manifesto elettorale. Al consigliere Zinzi tutta la nostra solidarietà.

Non meglio specificati energumeni hanno filmato con lo smartphone mentre dipingevano di rosso, proprio come per dare il senso del sangue, il volto del candidato politico su un manifesto elettorale, augurandogli la morte, per poi postare il video sul social.

“Guardate questo video di Instagram: mi si augura di morire dissanguato, coi miei manifesti che vengono cosparsi di vernice rossa. A tanta violenza, si risponde in due modi: con una bella denuncia alle autorità competenti e mettendo ancora più forza e impegno in questa campagna elettorale. Se pensano di spaventarci hanno proprio fatto male i loro calcoli. Viva la libertà, viva la democrazia!” – è quanto ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi.

Potremmo alla fine farla passare per ignoranza? Ma una ignoranza preoccupante, perchè spesso e volentieri, cade nel dimenticatoio, con gli anni si alimenta e dilaga.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie