www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Daniela Petrache Tassinari (Caserta Kest’è): “Centrodestra ridotto al lumicino, prenda coscienza”

Apprendiamo che la famiglia del centrodestra si è allargata, con la mediazione fondamentale di Fratelli d’Italia e della senatrice Petrenga, all’Udc di Nicoletta Barbato. – dichiara Daniela Petrache Tassinari, coordinatrice del movimento Caserta Kest’èTutto questo strombazzato allargamento della coalizione, non ce ne vogliano le amiche Petrenga e Barbato, suona come ridicolo non solo agli occhi degli avversari del centrodestra ma anche all’interno della stessa coalizione.

I partiti del centrodestra, ridotti al lumicino e senza alcuna possibilità di essere determinanti nella prossima partita delle comunali, giocano alla propaganda. Allora chiediamo alla Petrenga una sola cosa: quale contributo può offrire un partito in agonia che 5 anni fa non è stato neanche in grado di formare una lista a sostegno del candidato di centrodestra? La smettano i leader di partito di cantarsela e di suonarsela da soli e – conclude – comincino a prendere coscienza che c’è bisogno di un serio e serrato confronto con la società civile che, di questi partiti e queste leadership, non vogliono neanche sentire parlare”.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie