www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Cric utilizzato come se fosse un mitra per rapinare 20 euro. È accaduto nei pressi del Campania

Rapinatore creativo arrestato dai Carabinieri nel Casertano

Ha impugnato un cric per farsi consegnare da un automobilista la somma di 20 euro. Il fatto è accaduto nei pressi del centro commerciale Campania di Marcianise ma il rapinatore è stato bloccato dopo un inseguimento dai carabinieri di Caivano in provincia di Napoli lungo la strada provinciale 498.

In manette è così finito un 37enne di Frattamaggiore. L’uomo, secondo la ricostruzione degli investigatori, ha minacciato un automobilista nei pressi di un centro commerciale di Marcianise e, impugnando un cric per auto, si è fatto consegnare 20 euro.

Scattato l’allarme, i carabinieri lo hanno intercettato lungo la strada provinciale 498 a bordo di un’utilitaria. Quando si è accorto di essere inseguito dai carabinieri ha accelerato. Tallonato per diversi chilometri, il 37enne ha poi compreso di non poter continuare a fuggire. Ha quindi deciso di fermarsi ed è finito in manette. Ora deve rispondere di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale: il 37enne si trova ai domiciliari in attesa di giudizio. Ritrovato l’arnese utilizzato per la rapina.

Fonte @Casertasette

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie