www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Covid-19, le aziende casertane e la sfida del web. Il caso Crocco Prima Infanzia

In tempi di Covid-19, una delle mission principali per le aziende casertane (e non solo) consiste nel sapere affrontare le sfide poste dal digitale e dalla necessità obbligata di distanziamento sociale. In un periodo di crisi generalizzata del commercio e di tutte le “attività in presenza“, una delle aziende del territorio più attive su questo fronte è la Crocco Prima Infanzia di Casapulla: da decenni, un punto di riferimento per la vendita di carrozzine/passeggini e culle del casertano e uno dei punti vendita più importanti del Sud Italia del settore prima infanzia (se avete vissuto, o state vivendo, la gioia della maternità o della paternità sarete molto probabilmente passati da loro).

In questa fase difficile causata dall’epidemia Covid-19 questa azienda si sta distinguendo per una azione rapida che ha visto la creazione di un canale e-commerce per l’acquisto a distanza e lo sviluppo di un sistema automatico e obbligatorio di prenotazioni per evitare assembramenti e garantire al massimo la salute dei propri clienti e dei propri lavoratori.

«Il digitale – dichiarano le sorelle Crocco – non è un campo del tutto nuovo per noi: abbiamo aperto il nostro sito www.croccoprimainfanzia.com nel 2008 e le nostre prime pagine social nel 2009. Nel 2010, Il Sole 24 Ore ci dedicò un articolo per una iniziativa che avevamo lanciato e che riguardava l’uso della applicazione Forsquare per la fruizione di buoni sconto nel negozio.

Tuttavia, l’evoluzione di questa crisi ci ha spinto senza dubbio ad accelerare un processo che era già in atto e che prevede l’affiancamento di un canale e-commerce alla nostra pluridecennale esperienza specializzata di vendita al dettaglio. Ovviamente non sarà un canale sostitutivo ma vuole essere un canale alternativo per gli acquisti a distanza che saranno sempre più importanti in questi mesi di distanziamento sociale.

Di recente, abbiamo pensato di rendere ancor più immediato l’accesso al nostro shop online rendendolo disponibile e navigabile direttamente da Facebook che su Instagram: grazie ad un semplice clic sulla fotografia postata sui social, i clienti possono visualizzare il prezzo e le informazioni principali del prodotto al quale sono interessati. L’immediatezza di questa funzionalità spinge i clienti a contattarci molto più spesso rispetto al passato per chiedere ulteriori informazioni sul prodotto. Oltre alla possibilità di acquistare online – continuano Anna e Concetta – abbiamo introdotto un sistema di automatico di prenotazioni che serve a limitare il numero di persone servite contemporaneamente. Questo ha due vantaggi: garantisce la salute delle persone e migliorare la qualità del servizio offerto.

Non saranno iniziative isolate: dal nostro punto di vista il futuro del commercio viaggia sui binari delle tecnologie, dell’intelligenza artificiale e della robotica. Stiamo mettendo a punto un piano per il prossimo futuro in cui sul nostro sito ci saranno degli agenti automatici in grado di rispondere alle numerose domande che le mamme e i papà ci pongono sulle caratteristiche di carrozzine, passeggini e camerette che vendiamo. Sarà di sicuro un grosso aiuto e un supporto per tutto il nostro reparto vendite. In futuro – inoltre – non escludiamo l’utilizzo di robot per aiutarci nei lavori più pesanti dal punto di vista fisico. Siamo in contatto con diverse realtà universitarie e del mondo della ricerca per cercare di essere al passo con i tempi».

Insomma quello della Crocco Prima Infanzia appare come un esempio paradigmatico di una impresa tradizionale (con un grande passato nel proprio settore) che ha deciso, di sfidare la crisi guardando al futuro in modo propositivo. Un percorso che può essere indicativo anche della strada da imboccare per il rilancio competitivo di tante aziende del territorio.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie