www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Covid-19, Federfarma Caserta dona cinquemila mascherine FFP2 ad ASL

Sono cinquemila le mascherine FFP2 donate all’Asl Caserta dai farmacisti titolari della provincia di Caserta. Il valore complessivo è di oltre 15mila euro. “È il risultato della raccolta fondi organizzata da Federfarma Caserta – ha dichiarato il presidente Umberto D’Alia – a cui hanno aderito la quasi totalità dei farmacisti titolari. I dispositivi di protezione sono stati messi a disposizione dei presidi sanitari di zona. Altre sono state inviate al presidio del 118 di Piedimonte Matese che ne era sprovvisto.”

In una nota il direttore generale dell’Asl Caserta, Ferdinando Russo, ha ringraziato i farmacisti sottolineando che “tale donazione rappresenta un aiuto concreto in questo particolare momento che vede tutte le strutture sanitarie impegnate a contrastare l’emergenza dell’epidemia da Covid-19”.

Pubblicità

Federfarma Caserta e l’Ordine dei farmacisti, presieduto da Vincenzo Buonocore, nel primo periodo dell’emergenza sanitaria, avevano provveduto a fornire gratuitamente i titolari di farmacia 10mila mascherine FFP2 al fine di metterle a disposizione anche dei propri dipendenti.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie