www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Covid-19, Esercito e Polizia Municipale ad Aversa

Quasi 2000 positivi in città

LEsercito è arrivato ad Aversa (CE). La città sfiora i duemila positivi. Il Sindaco Golia teme provvedimenti forzati. Intanto permangono le disposizioni per l’area rossa in tutta la Campania. Posti di blocco e presidi di vigilanza militare ovunque o, almeno, in quelle località maggiormente critiche.

Dalle prime ore di ieri, domenica 15 novembre, l’attenzione è molto alta. Oltre millecinquecento positivi al Covid-19 solo nel Comune di Aversa. Alfonso Golia aveva già chiesto tempo fa, insieme ad altri sindaci della provincia di Caserta l’intervento dei presidi militari e di pattugliamento dell’esercito.

Adesso che tutta la Campania è diventata “Zona Rossa” il Prefetto ha consentito la presenza dell’Esercito coadiuvato dalla Polizia Municipale di Aversa. Nonostante tutto, il provvedimento a firma del ministro Roberto Speranza prevede una durata di 15 giorni per tutti le misure restrittive messe in campo nelle ultime ore.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie