www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Covid-19, Esercito e Polizia Municipale ad Aversa

Quasi 2000 positivi in città

LEsercito è arrivato ad Aversa (CE). La città sfiora i duemila positivi. Il Sindaco Golia teme provvedimenti forzati. Intanto permangono le disposizioni per l’area rossa in tutta la Campania. Posti di blocco e presidi di vigilanza militare ovunque o, almeno, in quelle località maggiormente critiche.

Dalle prime ore di ieri, domenica 15 novembre, l’attenzione è molto alta. Oltre millecinquecento positivi al Covid-19 solo nel Comune di Aversa. Alfonso Golia aveva già chiesto tempo fa, insieme ad altri sindaci della provincia di Caserta l’intervento dei presidi militari e di pattugliamento dell’esercito.

Adesso che tutta la Campania è diventata “Zona Rossa” il Prefetto ha consentito la presenza dell’Esercito coadiuvato dalla Polizia Municipale di Aversa. Nonostante tutto, il provvedimento a firma del ministro Roberto Speranza prevede una durata di 15 giorni per tutti le misure restrittive messe in campo nelle ultime ore.