www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Covid-19. 165 medici hanno detto SI al bando della Protezione Civile per la Regione Campania

L‘Unità di Crisi della Regione Campania in merito al reclutamento di 450 medici da inviare in Campania per l’emergenza Covid-19, ha reso noto che dalla Protezione Civile sono state inviate al Dipartimento 165 domande suddivise in 27 anestesisti, 20 infettivologi, 38 pneumologi, 80 medici di chirurgia.

Dal Dipartimento fanno sapere che – “Sono ora in corso le istruttorie e le verifiche sulla base delle disponibilità comunicate, anche perché in relazione al precedente bando è stato registrato un numero notevole di defezioni. Ci si augura stavolta – continua la nota – che non vi siano rinunce, e che si possa così proseguire, come già si sta facendo, nel rispondere a una criticità segnalata da mesi, in particolare per quanto riguarda gli anestesisti“.

Questi medici – aveva spiegato il ministro per gli Affari regionali e Autonomie, Francesco Boccia – si sommano agli operatori sanitari che avevano già dato la disponibilità per essere utilizzati con il bando del 24 ottobre. Tutte le spese saranno a carico dello Stato”.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie