www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Cotroneo (Prima Caserta): “Traffico in tilt a Via Tenga, tutto come previsto”

I lavori in corso creano gravi disagi alla circolazione.

“Traffico in tilt a Via Tenga, tutto come previsto”. A dichiararlo è Carmine Cotroneo, candidato consigliere comunale della lista Prima Caserta a sostegno di Zinzi Sindaco. “Apprendo dalle segnalazioni di alcuni amici e dalla stampa, che i lavori stradali in corso stanno creando gravi disagi alla circolazione, ancor più ora, con le scuole riaperte. È una vecchia, triste tradizione – continua Cotroneo – nel quartiere di Sala dove sono cresciuto.

Ricordo ancora quand’ero bambino, le difficoltà di mia madre nell’accompagnarmi a scuola nelle giornate in cui quelle zone erano interessate da opere stradali. Ben vengano i lavori di riqualificazione nella nostra città, ma serve visione ed un’attenta programmazione dei percorsi burocratici, purtroppo spesso farraginosi, che portano alla cantierizzazione delle opere. E quello di Sala non è un caso isolato. Alcuni plessi scolastici sono ancora interessati dai necessari lavori di riqualificazione: non si è fatto in tempo a concludere prima dell’inizio dell’anno scolastico e centinaia di studenti sono stati costretti a traslocare in altri plessi.

Non va bene: chi come noi – conclude Cotroneo – si propone di amministrare la cosa pubblica ha il dovere di calarsi nel quotidiano, di farsi carico delle difficoltà dei nostri concittadini. Serve più cura delle nostre cose e io proprio non riesco ad abituarmi certi standard di amministrazione. Una svolta è necessaria”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie