www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Coronavirus: a Natale l’Italia si tinge di rosso

Sono ore di fibrillazione in attesa delle nuove regole in vista del DPCM natalizio

Sono ore di vera e propria fibrillazione,  quelle che stanno vivendo milioni di italiani in attesa dell’imminente provvedimento governativo che, per prevenire al. massimo una ulteriore diffusione del contagio pandemico da Coronavirus.

Il nuovo DPCM, infatti dovrebbe, e il condizionale è ancora d’obbligo, visto che all’interno della maggioranza esistono punti divergenti, decidere su quali siano gli spostamenti permessi durante le prossime festività.

C’è qualcuno che vorrebbe regole meno stringenti, la minoranza, e qualcun’atro, in questo caso la stragrande maggioranza dei membri dell’esecutivo.

Al di là di quelle che saranno le decisioni, crediamo giusto ricordare, che a “pagarne le conseguenze, in termini economici e non solo, sono davvero tante categorie produttive.

Tante attività economiche sono ormai “con l’acqua alla Cola”, non solo perchè chiuse per mesi interi durante il “primo lockdown”, ma soprattutto perchè costrette anche a sopportare rapidi e continui passaggi da una zona all’altra.

Ci auguriamo, infine, che, almeno questa volta, si tenga davvero in considerazione la “stanchezza” che tanti nostri concittadini vivono perchè “chiusi in casa” in uno stato dove la libertà di movimento è un diritto garantito dalla Costituzione.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie