www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Coppia di spacciatori finisce dietro le sbarre. Gli trovano hashish, marijuana e centinaia di euro in casa

La Polizia di Stato di Caserta, su indagini svolte dal Commissariato di P.S. di Marcianise, ha tratto in arresto la coppia R. P. di anni 55 e W.C. di anni 40, conviventi in Capodrise, per detenzione ai fini di spaccio di circa 300 grammi di droga, tra hashish e marijuana, già confezionata, nonché di numerosi rami della stessa sostanza stupefacente. Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dei due conviventi sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati diversi oggetti impiegati nella preparazione e nel confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino di precisione, un essiccatore per la sostanza stupefacente, un coltello e diverse bustine di cellophane per realizzare i pacchetti destinati a confezionare e custodire la droga e a predisporre in piccoli involucri corrispondenti alle singole dosi. È stata inoltre sottoposta a sequestro la somma di 1100 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio. Dopo gli adempimenti di rito i due arrestati sono stati condotti presso le case circondariali di Santa Maria Capua Vetere e Pozzuoli.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie