www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Conclusa la prima parte del “Piano Estate” al Fermi di Cervino con una meravigliosa esibizione musicale all’aperto

Si è conclusa con una meravigliosa esibizione musicale all’aperto la prima parte del “Piano Estate” finanziata dal Ministero della P. I. ed organizzata dall’Istituto Comprensivo E. Fermi di Cervino. Non solo una Scuola, ma anche il luogo che è diventato cuore pulsante e punto di riferimento per la comunità del piccolo paesino della Valle di Suessola.

Ed in queste settimane di caldo insopportabile, gli alunni hanno potuto ri-frequentare le loro aule in una prospettiva diversa. Nessuna lezione curricolare. Nessun compito. Nessuna interrogazione. Ma tante attività diversificate che hanno coinvolto gli alunni nella loro dimensione più emozionale e creativa, e che hanno consentito loro di acquisire ulteriori competenze rispetto a quelle già garantite dall’ottima offerta formativa proposta dalla scuola stessa.
Tutto completamente gratuito. Certificazioni linguistiche ed informatiche conseguite in sede al termine di corsi tenuti da professionisti del settore.

Un progetto di arte e di manipolazione creativa che ha consentito agli alunni di plasmare e realizzare lavori con tecniche diverse e coinvolgenti. Un percorso di Educazione Motoria rivolto ai più piccini che ha entusiasmato alunni e famiglie, incentrato sulla psicomotricità, sul divertimento, sugli sport di squadra e sulla reciproca fiducia.

E poi, a sottolineare l’importanza dell’indirizzo musicale che caratterizza il “Fermi” di Cervino e che richiama alunni anche dai Comuni limitrofi, una serie di progetti legati alla musica, al canto e allo strumento musicale che hanno poi consentito, coniugandosi tra di loro, di organizzare lo spettacolo musicale di Venerdì 30 Luglio. L’orchestra del “Fermi”  insieme a quella della Start Music Accademy del Maestro Dogali, hanno incantato con pezzi suonati e cantati dal vivo. Anche con qualche incursione Gospel.

Il rammarico, come evidenziato dalla Professoressa Alessandra Vigliotti, è di non aver potuto aprire al pubblico un evento così straordinario.
Nel suo saluto la Professoressa Vigliotti, referente del Piano Estate, ha però confermato la volontà dell’Istituto di proporre nuovamente una attività progettuale che coinvolga completamente alunni.

I ringraziamenti finali, da parte del Personale w delle famiglie, sono andati alla Dirigente Scolastica Annamaria Lettieti, che pur avendo guidato il “Fermi” di Cervino solo nel corso di questo anno, ha lasciato un segno profondo nella comunità scolastica locale, proprio in virtù della molteplicità di eventi e di finanziamenti cui la Scuola ha potuto accedere. L’appuntamento è ora per Settembre con la restante parte delle attività già programmate.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie