www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Comunali 2021. Zinzi: “De Luca jr conferma di non conoscere la realtà di Caserta”

"Piero De Luca eletto a Caserta in uno scambio di favori politici interno al Partito Democratico"

“Le parole di Piero De Luca su Carlo Marino sono la conferma che il deputato del Pd di Salerno non conosce in alcun modo la realtà di Caserta”. Lo afferma in una nota il candidato sindaco del centrodestra Gianpiero Zinzi.

“Il fatto che il figlio del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sia stato eletto a Caserta, in uno scambio di favori politici tutto interno al Partito Democratico, avrebbe dovuto portarlo ad essere più attento a quello che avviene nel Capoluogo di Terra di Lavoro. Dove sono le condizioni di vita dignitose dei casertani tra buche, erba alta e l’emergenza sicurezza che sta vivendo la città? Cosa ha prodotto la filiera istituzionale nazionale di cui si vanta De Luca junior?” – aggiunge il candidato sindaco del centrodestra.

“La verità – conclude Gianpiero Zinzi – è che il Partito Democratico ha sempre utilizzato Caserta come merce di scambio. Cave in piena attività, Biodigestore davanti alla Reggia e un Policlinico passato in secondo piano rispetto a quello in programma a Salerno: i risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie