www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta, Natale in ginocchio! Il comitato “STO”: “Si alle regole ma non penalizziamo sempre i soliti”

Il neo comitato "STO - Comitato Per Il Centro Storico di Caserta" lancia il grido d'allarme e chiede alle autorità di valutare le sue proposte.

Il neo-nascente comitato “STO” dei commercianti del centro storico di Caserta, a supporto della Fipe-Confcommercio, chiede di rivedere le misure restrittive dell’Ordinanza della Regione Campania n. 27 del 15 dicembre, che stabilisce il divieto di consumo di cibi e bevande in luogo pubblico dal 23 dicembre al 1 gennaio ed il divieto di vendita per asporto di bevande (acqua esclusa) nei giorni 23, 24, 25, 31 dicembre 2021 e 1 gennaio 2022, dalle ore 11:00 e fino alle ore 05:00 del giorno successivo.

Consapevoli dello stato di emergenza dovuto al protrarsi della pandemia, condividiamo la necessità di limitare comportamenti che potrebbero facilitare la diffusione del contagio e di prevenire assembramenti e ci impegniamo ad adoperarci scrupolosamente affinché vengano effettuati controlli sui green pass.

Chiediamo però di valutare la possibilità di modificare tali misure restrittive volte a penalizzare esclusivamente le attività di ristorazione ed intrattenimento, già messe in ginocchio dagli effetti del lockdown dello scorso anno e reduci da un’ulteriore ordinanza restrittiva, emanata in seguito a fatti di cronaca che le hanno viste ingiustamente coinvolte nella responsabilità dei tragici eventi, per darci la speranza di un futuro.

Proponiamo, pertanto, di individuare strade che incoraggino la popolazione a osservare comportamenti prudenti, soprattutto durante questo periodo dell’anno che, oltre ad essere quello di maggiore profitto economico per le attività, rappresenta soprattutto un momento di condivisione di gioia e serenità per tutta la popolazione.

STO – Comitato Per Il Centro Storico ha come obiettivo la riqualificazione delle vie del centro storico e intende contribuire allo sviluppo del senso civico attraverso una “movida” organizzata e controllata, da attuarsi grazie alla collaborazione attiva tra le autorità locali ed i commercianti aderenti al progetto.

 

 

 

Presidente del Comitato: Cristina Palmieri
Vice Presidente: Giuseppe Serao

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie