www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Castiello (Lega), denuncia UISP su carenze Questura Caserta: “Chiederò intervento sottosegretario Molteni”

“Nei prossimi giorni scriverò al sottosegretario all’interno Nicola Molteni al quale chiederò di muovere passi formali rispetto alla grave situazione rappresentata dal sindacato di Polizia USIP della sezione di Caserta.

La Questura di Caserta, molto ben diretta dal Questore Borrelli, e capace di raggiungere risultati straordinari sia nella lotta al crimine che sotto il profilo dell’ordine pubblico, è tuttavia interessata da troppo tempo da una serie di carenze, giustamente denunciate in una nota a firma del segretario provinciale dell’ USIP Pasquale Picazio condivisa anche dal segretario generale provinciale Antonio Nuzzolo (ovviamente stessa sigla sindacale), rispetto alle quali, il livello centrale, non può più permettersi di differire nel tempo un intervento risoluto e concreto.

Al sottosegretario Molteni chiederò non soltanto di interessarsi con determinazione della questione, ma anche di programmare a stretto giro di posta una visita presso la Questura di Caserta.

I notevoli risultati centrati da una Questura strategica come quella di Caserta, che insiste su un territorio vasto e difficile, non possono essere esposti a rischio vanificazione a causa di una serie di carenze che, sebbene non imputabili al personale in organico, si fa davvero fatica ad accettare. Occorrono uomini, mezzi, e altre dotazioni per assicurare operatività e ottimizzazione del lavoro. Sono certa che il sottosegretario Molteni prenderà a cuore il problema”. Lo ha dichiarato L’On. Pina Castiello, deputato campano della Lega e membro dell’esecutivo nazionale.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie