www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta, scuole. Pontillo: “Lavoriamo per garantire la ripartenza”

Continuano i sopralluoghi e i tavoli di confronto. In cantiere un nuovo piano viabilità

Continua l’impegno dell’Assessore all’edilizia scolastica del Comune di Caserta, Alessandro Pontillo. A Ritmo serrato per prendere concretamente in carico tutte le difficoltà delle scuole di competenza municipale. Del resto le ultime leggi sono chiare e la competenza diretta spetta ai Sindaci in comunione con i dirigenti scolastici.

Se qualche giorno fa ci interrogavamo sul rischio riapertura (vedi link della scorsa edizione), oggi possiamo anche sperare in tempi migliori. I 400mila euro aggiudicati dal Ministero all’Ente locale sono pronti per essere investiti. Anche la determina del dirigente Biondi sembra essere pronta. Intanto si prosegue con la ricognizione delle scuole per capire, almeno prima di settembre, dove è assolutamente necessario intervenire. Lo ricordiamo: ora che bisogna convivere con il Covid-19 è assolutamente necessario che i discenti di Caserta e d’Italia studino in locali totalmente sicuri.

Avviati i sopralluoghi. Prossimamente il tavolo con genitori e studenti

Prosegue  a ritmo serrato il piano di ricognizione delle scuole cittadine – dichiara l’Assessore Pontillo in compagnia dell’Assessore alla Scuoladefinito nel corso della conferenza dei servizi sulle scuole cittadine svoltasi con la partecipazione di tutti i dirigenti scolastici degli istituti di competenza comunale”. 

Nelle ultime settimane, infatti, i vari sopralluoghi con i tecnici comunali nei plessi scolastici, sono serviti ad individuare gli interventi più urgenti da completare prima dell’inizio dell’anno scolastico.

Abbiamo incontrato le dirigenze scolastiche – continua l’assessore – per prendere concretamente in carico tutte le priorità indispensabili ad un ordinato avvio del nuovo anno con le nuove misure anti-covid. Tutti gli interventi nei singoli plessi – aggiunge – sono progettati in sinergia con le dirigenze scolastiche ed i loro addetti alla sicurezza”.

Promossa mobilità casa-scuola

Nei prossimi giorni, inoltre, presso la sede del Comune avverrà un confronto tra l’Amministrazione, i sindacati della scuola e le rappresentanze dei genitori.

Vogliamo informarli – spiega Pontillo – del grande lavoro che stiamo portando avanti in questi giorni, ma anche ascoltarli per recepire eventuali istanze. Successivamente incontreremo anche la rappresentanza studentesca. Infine – conclude – i nostri uffici sono già al lavoro per pianificare ed attivare un piano traffico e viabilità dedicato che, parallelamente alla promozione della mobilità sostenibile,  consenta di ottimizzare i tempi di percorrenza casa-scuola per i nostri studenti e per le loro famiglie”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie