www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta in lutto, viene a mancare la dottoressa Rosaria Calabrese

Lutto per il mondo della medicina e del sociale casertano. Nella mattinata di oggi è venuta a mancare la dott.ssa Rosaria Calabrese, dirigente medico presso l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia generale dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e Consigliera di Parità della Provincia di Caserta.

Rosaria Calabrese era conosciuta in città anche per essere la consorte del dottor Gianfausto Iarrobino, ex presidente del Consiglio Comunale di Caserta e attuale primario di Chirurgia presso l’ospedale di Piedimonte Matese. La dottoressa Calabrese, 61 anni, da tempo lottava contro quel bruttissimo male.

Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta, ha voluto ricordarla con queste parole: “… La Dott.ssa Calabrese è stata per la nostra Provincia una risorsa preziosa ed indispensabile, che ha sempre svolto il suo incarico con professionalità e competenza, senza mai tirarsi indietro. Mi stringo, con tutta l’Amministrazione Provinciale, al dolore dei familiari per questa perdita prematura, portando per sempre nel cuore il ricordo di una donna straordinaria.”

Al dott. Iarrobino e ai familiari tutti, giungano le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione della Gazzetta di Caserta.