www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta. Denunciato in Procura a Santa Maria Capua Vetere l’uomo che frodava il Telepass

In cinque mesi 4 mila euro di pedaggi non pagati

Quattromila euro di pedaggi autostradali non pagati, di cui una parte destinata allo Stato. Protoganista della truffa è un uomo, originario della provincia di Napoli ma residente in provincia di Isernia: in soli cinque mesi, a partire da dicembre scorso, aveva usato ben 41 volte la rete autostradale omettendo il pagamento del pedaggio, utilizzando fraudolentemente le corsie riservate ai possessori del Telepass, per lo più ai caselli di Caianello, Capua e Napoli. Nei giorni scorsi la Polizia Stradale lo ha identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, competente per il luogo del reato. Sono centinaia, infatti, i fascicoli aperti con questo tipo di reato che ricadono per competenza sugli uffici giudiziari sammaritani riguardanti i mancati pedaggi con azioni fraudolente.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie