www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta Decide: tamponi a prezzi calmierati per tutti e tutte!

Ieri abbiamo presentato un’importante mozione (clicca qui per leggere la mozione): chiediamo alla Giunta comunale di affidare, tramite gara, un’area pubblica a costo 0 ad un centro di analisi per effettuare tamponi ad un prezzo calmierato di massimo 10€.

Caserta è l’epicentro della nuova ondata causata dalla variante Omicron” dichiara Raffaele Giovine, consigliere comunale di Caserta Decide. “Ad oggi sono più di 1300 i concittadini/e positivi e chissà quanti ancora se ne aggiungeranno nei prossimi giorni. Il sistema di tracciamento dell’ASL è in grande difficoltà ormai e i tamponi molecolari da privato arrivano a costare anche 70€. Non tutti possono permettersi questi prezzi e bisogna trovare delle soluzioni.”

“Pagare per testarsi così spesso è insostenibile per tante famiglie” – prosegue Giovine. “Ogni persona che va in giro inconsapevolmente a contagiarne altre è un passo indietro sulla strada che conduce oltre la pandemia. Il Sistema Sanitario Nazionale è universale, deve garantire servizi a tutte e tutti, senza discriminazioni: calmierare il prezzo affidando un’area come l’area mercatale o Parco Maria Carolina può essere una valida soluzione per garantire il diritto alla salute e alla prevenzione. Crediamo che il Comune di Caserta debba agire il prima possibile, tramite delibera di giunta o qualunque mezzo amministrativo si ritenga utile per mettere in campo questa iniziativa!”