www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Casal di Principe, Sgambato (PD): “Dimissioni Renato Natale bruttissimo segnale”

Per il presidente provinciale del Partito Democratico concedere la proroga di 100 giorni per la demolizione servirebbe ad evitare che 2 famiglie con 4 bambini non finiscano per strada.

“Sottoscrivo e sostengo l’appello rivolto dal senatore Sandro Ruotolo al Procuratore della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere affinché conceda la proroga di 109 giorni al sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, per consentire la ristrutturazione del bene confiscato alla camorra ma già destinato dal Comune alle due famiglie che abitavano nell’opera abusiva ora da demolire.

Si tratterebbe di una decisione di buon senso che assicurerebbe alle famiglie con i 4 bambini di non finire per strada, ma anche alla comunità di Casal di Principe di non interrompere quel percorso di legalità avviato ed incarnato da Renato Natale, le cui dimissioni da Sindaco rassegnate nella mattinata di oggi rappresentano un bruttissimo segnale per l’intero Paese Italia”.

A dichiararlo è Camilla Sgambato, presidente provinciale del PD Caserta e componente della direzione nazionale del partito del Nazareno.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie