www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caos Didattica a Distanza, Gianpiero Zinzi: “Bocciatura politica per De Luca”

Dopo la sentenza di sospensione da parte del TAR Campania dell’ordinanza n° 1 del 7 gennaio 2022 del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che nel tentativo di rallentare i contagi da Covid-19 aveva imposto la Didattica a Distanza fino al 29 gennaio, non si fa attendere la risposta del consigliere regionale, e candidato a sindaco di Caserta alle scorse amministrative, Gianpiero Zinzi, che vede la decisione del TAR come una “bocciatura politica”.

“Domani in Campania riaprono le scuole – ha dichiarato Gianpiero Zinzi sulla sua pagina ufficiale Facebook – Lo ha stabilito il Tar sottolineando come l’istruzione dei nostri ragazzi non possa essere penalizzata a causa della mancanza di programmazione sul piano della Sanità e dei Trasporti. Tutto quello che lamentiamo da anni ormai in Regione Campania.

Se non è una bocciatura politica questa. Intanto a farne le spese saranno ancora una volta studenti e genitori stretti tra due fuochi: da un lato l’emergenza sanitaria e tutte le preoccupazioni che ne conseguono, dall’altro la miope gestione della sinistra e di un governatore che ha come unico scopo quello di conquistare i titoloni dei giornali!” – conclude così il consigliere regionale Zinzi.

Intanto il Comune di Caserta fa sapere che – “In seguito al decreto cautelare firmato dal presidente della Quinta sezione del Tar Campania, è sospesa l’esecutività dell’Ordinanza regionale n.1 per quanto concerne la parte relativa alla sospensione dell’attività scolastica e didattica in presenza.
Pertanto, domani 11 gennaio le scuole saranno regolarmente aperte.”

Il TAR boccia la DAD e sospende ordinanza De Luca. “Misura inadeguata e sproporzionata”

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie