www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Baia Domizia, vacanze post Covid-19. Aumento dei prezzi, anziani e pensionati i più colpiti

Baia Domizia, vacanze post Covid-19. Aumento dei prezzi, anziani e pensionati i più colpiti. Lo denuncia la segreteria campana della Cisas in una nota. “I cittadini, specie pensionati ed anziani, lamentano l’aumento dei prezzi. Le Autorità competenti, nota la segreteria della Cisas, sinora non si sono mosse, come anche le varie Associazioni dei Consumatori, che continuano a tacere. La Cisas, nel farsi portavoce dei disagi della popolazione, chiede alle varie autorità competenti di intervenire almeno in questo momento post Covid-19.”

Anche per quanto riguarda i lidi balneari, avviene la stessa cosa. Quei pochi lidi, già in funzione, hanno regolarmente incrementato i prezzi, non solo per i bagnanti giornalieri ma anche per gli abbonati, come risulta dalle lamentele già pervenute allo sportello del Cittadino-Cisas.

La tua pubblicità su Gazzetta di Caserta

I gestori dei lidi continuano ad affermare che i prezzi non sono per niente aumentati – continua la nota della Cisas – ma identici alla scorsa annata turistica. Cosa importante per il previsto incremento quest’anno dei bagnanti sia per il mare pulito che per la diminuzione dei viaggi per spiagge di altre regioni”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie