www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Azione e Partecipazione e Ultimi per ricordare la Strage di Via D’Amelio

Come è ormai consuetudine, anche quest’anno, “Azione e Partecipazione” ed “Ultimi – associazione per la legalità” saranno in strada, in Via Mazzini (largo San Sebastiano), a Caserta per ricordare la Strage di Via D’Amelio. L’appuntamento di Domenica 19 Luglio comincerà alle 19:30 con un presidio e si concluderà alle 21:00 con la commemorazione. Un’iniziativa dal forte valore simbolico, che si ripete ogni anno grazie alla tenacia e all’impegno dei componenti di “Azione e Partecipazione” e di “Ultimi”. Un momento che, oltre a tenere viva la memoria su quanto accaduto nel 1992, è anche sempre un appello alle donne ed agli uomini del territorio affinché la battaglia contro l’illegalità possa essere una battaglia quotidiana, sociale e quanto più ampia possibile. Domenica prossima saranno presenti e prenderanno parte all’iniziativa, tra gli altri, il Procuratore aggiunto del Tribunale di Napoli Nord dott. Domenico Airoma, il poliziotto e Medaglia d’oro al Valor Civile Nicola Barbato e il fondatore di “Ultimi” don Aniello Manganiello.

Azione e Partecipazione e Ultimi per ricordare la Strage di Via D’Amelio

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie