www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Azione e Partecipazione e Ultimi per ricordare la Strage di Via D’Amelio

Come è ormai consuetudine, anche quest’anno, “Azione e Partecipazione” ed “Ultimi – associazione per la legalità” saranno in strada, in Via Mazzini (largo San Sebastiano), a Caserta per ricordare la Strage di Via D’Amelio. L’appuntamento di Domenica 19 Luglio comincerà alle 19:30 con un presidio e si concluderà alle 21:00 con la commemorazione. Un’iniziativa dal forte valore simbolico, che si ripete ogni anno grazie alla tenacia e all’impegno dei componenti di “Azione e Partecipazione” e di “Ultimi”. Un momento che, oltre a tenere viva la memoria su quanto accaduto nel 1992, è anche sempre un appello alle donne ed agli uomini del territorio affinché la battaglia contro l’illegalità possa essere una battaglia quotidiana, sociale e quanto più ampia possibile. Domenica prossima saranno presenti e prenderanno parte all’iniziativa, tra gli altri, il Procuratore aggiunto del Tribunale di Napoli Nord dott. Domenico Airoma, il poliziotto e Medaglia d’oro al Valor Civile Nicola Barbato e il fondatore di “Ultimi” don Aniello Manganiello.

Azione e Partecipazione e Ultimi per ricordare la Strage di Via D’Amelio

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie