www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Aversa, Movida violenta. D.A.SPO. per i 4 ragazzi della rissa in Via Seggio

Aversa, Movida violenta. La Divisione Anticrimine della Questura di Caserta ha dato esecuzione a 4 D.A.Spo. a carico di 4 ragazzi: Picone Francesco, di anni 24, Cipro Raffaele, di anni 19, Coscione Nicola, di anni 21 e Chiacchio Nicola, di anni 20, ritenuti responsabili del reato di rissa in merito ad alcuni episodi verificatisi in data 06.06.2020 nel corso della cosiddettra “movida” in Aversa alla Via Seggio. Con il D.A.Spo. è stato fatto divieto agli stessi – per i primi due per la durata di anni due e per i restanti per la durata di anni uno -, di accedere a tutte le manifestazioni sportive calcistiche e cestistiche. La misura di prevenzione è stata predisposta dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Caserta sulla scorta delle novità legislative introdotte in materia di D.A.Spo. che prevedono la possibilità di disporre la misura interdittiva de qua nei confronti di soggetti denunciati o condannati, anche con sentenza non definitiva, nel corso dei cinque anni precedenti, per alcuni specifici reati anche se le condotte non sono state commesso in occasione o a causa di manifestazioni sportive (D.A.Spo. fuori contesto).

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie