www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Aversa. Bomba danneggia insegna e saracinesca di una tabaccheria. Non si esclude il racket

Il boato è stato udito in un ampio raggio

Una bomba di manifattura artigianale, probabilmente una bomba carta con una forte carica esplosiva, è esplosa intorno alle 22.30 di ieri contro una rivendita di tabacchi di Aversa in Via Belvedere, danneggiando insegna e saracinesca.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Aversa che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza del negozio e del Comune di Aversa.

Potrebbe trattarsi di un atto intimidatorio, ma il titolare della tabaccheria ha dichiarato di non aver subito minacce o richieste estorsive. Le indagini dei Carabinieri mirano comunque ad accertare l’eventuale matrice estorsiva dell’attentato.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie