www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Zinzi: “rendere possibile l’attività venatoria”

In Regione Campania è impossibile praticare la caccia anche in "zona arancione"

A seguito delle limitazioni introdotte dal DPCM del 3 Novembre 2020 e la conseguente classificazione della Regione Campania tra le “zone rosse”, è scaturita l’impossibilità di praticare la caccia in Campania.

Successivamente, grazie al decreto-legge n. 158 del 02 dicembre 2020 la Regione Campania è passata dall’area “rossa” all’area “arancione”.

Spostamenti e attività venatoria

Ciò significa che sono consentiti gli spostamenti e l’esercizio dell’attività venatoria esclusivamente all’interno del Comune di residenza anagrafica (o domicilio abituale); una condizione necessaria ma non sufficiente alla libera pratica della caccia.

Attività venatoria sul territorio

I consiglieri regionali, Gianpiero Zinzi e Attilio Pierro, su ispirazione del Presidente della Regione Toscana, che consente -nel periodo di permanenza della sua Regione in zona arancione, tanto l’attività di controllo faunistico quanto quella di caccia, nel comune di residenza, domicilio o abitazione e nell’ATC di residenza venatoria, oltre che negli appostamenti fissi autorizzati dalla Regione.

Le richieste dei consiglieri

Ecco perchè i due consiglieri, chiedono di rendere possibile l’attività venatoria nell’ambito territoriale in cui il cacciatore risulta iscritto, e di chiarire se la pesca di superficie, sia sotto forma di attività amatoriale che di allenamento, sia da oggi praticabile su tutto il territorio regionale -laddove non possibile per assenza di mare, corsi d’acqua, laghi e/o bacini artificiali- o solo all’interno della Provincia di residenza.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie