www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Apre il “cantiere” dei giovani riformisti italiani. I giovani di Italia Viva e + Europa a lavoro insieme

Si sono dati appuntamento oggi in video-conferenza alcuni dei giovani influenti dei partiti e dei movimenti riformisti, liberal-democratici ed europeisti italiani per provare ad unire le loro forze su progetti di comune interesse: Giulio Del Balzo di +Europa, candidato alla segreteria nazionale e leader di “Scossa liberale”; Alessio Baldini, Gaia Grassini, Rosanna Arduino e Paolo Scialdone, promotore di questo primo primo incontro, per Italia Viva.

Che sia un embrione di quel polo riformista ed europeista tanto invocato anche in Italia in questi mesi? “Vogliamo mettere insieme le nostre forze sulle battaglie concrete che ci accomunano, partendo dalle molte idee che condividiamo su diritti, libertà, riforme utili all’Italia. Gli schemi non ci interessano, ma è utile che ciascuno smetta di curare unicamente il proprio giardino e provi a progettare un bosco insieme a tutti gli altri.

Ci interessa il terreno della concretezza e delle proposte. Lavoreremo senza steccati con chiunque si senta vicino ai nostri ideali e ai nostri valori. Il nostro tempo non è sempre il futuro, ma anche l’oggi. E oggi vogliamo incidere con le nostre culture politiche“.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie