www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

AORN Caserta, domenica 24 aprile invito alla cittadinanza per una donazione straordinaria di sangue

L’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta rinnova l’appuntamento con la solidarietà e invita la cittadinanza a una donazione straordinaria di sangue.

L’iniziativa si svolgerà domenica 24 aprile, dalle ore 8:30 alle ore 13, al piano -1 dell’edificio N, nei locali dell’Unità operativa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, che organizza l’evento, con il sostegno della Direzione Aziendale dell’AORN di Caserta, puntando a un duplice obiettivo: 1) incrementare le donazioni per contribuire a fronteggiare la carenza di sangue, che in Campania è cronica e, spesso, sfocia in emergenza; 2) sensibilizzare i cittadini sull’importanza di esercitare la donazione come pratica abituale e ricorrente.

“Donare il sangue -evidenzia il Direttore dell’Unità operativa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, dott.ssa Sonia Raimondi- è volere bene e volersi bene, è un prezioso gesto di solidarietà, ma è anche un’opportunità per il donatore di controllare ciclicamente il proprio stato di salute. I casertani -sottolinea la specialista- hanno sempre risposto con generosità ai nostri inviti di raccolta straordinaria di sangue. Confidiamo che anche la giornata di domenica 24 aprile possa registrare un’adesione ampia e sentita.”.

Potranno candidarsi alla donazione gli uomini e le donne di età compresa tra i 18 e i 65 anni.

I donatori saranno accolti in ambulatorio dallo Staff medico e infermieristico dell’Unità operativa promotrice dell’iniziativa e potranno parcheggiare gratuitamente all’interno dell’area ospedaliera.