www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Antonio Martone ufficializza la sua candidatura al fianco di Giuseppe Guida in Ricoloriamo Arienzo

Antonio Martone ha ufficializzato la sua candidatura al Consiglio Comunale di Arienzo. Parte integrante della lista “Ricoloriamo Arienzo” del candidato a sindaco Giuseppe Guida, Martone, tecnico e subagente delle principali compagnie assicurative su scala nazionale, ha deciso di scendere in campo in questa campagna elettorale, che porterà al voto la città il prossimo settembre.

Ho fatto questa scelta per due motivi: amo Arienzo perché sono cresciuto qui e, anche per la mia carriera professionale, ho deciso di non spostarmi, aprendo in città la mia agenzia assicurativa; in secondo luogo, voglio dare un contributo concreto a questa comunità, cercando di sostenerla per un cambiamento positivo, che riguardi il presente e il futuro di tutti noi”. È con queste prime dichiarazioni che il candidato ha reso ufficiale la sua candidatura, spiegandone le motivazioni più profonde.

Pubblicità

Conoscitore del territorio e delle problematiche che lo attraversano, i suoi obiettivi e sforzi si focalizzeranno, secondo quanto ulteriormente dichiarato, su uno sviluppo commerciale che non offre sbocchi ai giovani. Totale l’appoggio a Giuseppe Guida : “è la persona giusta al momento giusto” e – ha aggiunto – “cresciuto ad Arienzo come me, ama la sua città ed è tempo che gli venga concessa quella fiducia che gli consentirà di dimostrare le sue capacità di amministrarla”. Un gruppo compatto al fianco di Giuseppe Guida, che si impegna a ricolorare Arienzo con le migliore speranze e prospettive: “ci sentiamo parte di una squadra affiatata e solida – ha concluso – che si appresta ad intraprendere, unita, un bellissimo percorso, soprattutto attraverso la chiave dell’ascolto per poter risolvere prontamente, con la comprensione diretta delle necessità del cittadino, ogni suo problema”.

Persona concreta e determinata, Martone ha, infine, rivolto un primo importante appello ai suoi concittadini : “Sono sicuro che mi darete la possibilità di amministrare questo territorio con Giuseppe Guida, consapevoli di quanto ci stia e ci starà a cuore sempre”.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie