www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Amministrative 2021. Caserta Kest’è presenta il primo candidato. È Riccardo Villa ex Condotte

Mentre i partiti di centrodestra e centrosinistra litigano, Ciro Guerriero, candidato sindaco per il Movimento Caserta Kest’è, comincia la presentazione dei suoi candidati in lista. Il primo nome è quello dell’imprenditore Riccardo Villa, nominato dal coordinamento di Caserta Kest’è al vertice del Dipartimento Urbanistica.

Con Riccardo Villa, Caserta Kest’è ufficializza non soltanto la nomina di uno stimato professionista al vertice del dipartimento dedicato ai problemi e alle tematiche urbanistiche, ma anche la candidatura di un amico a sostegno del nostro progetto di rinascita della città che – sottolinea Guerriero – si basa tutto sulla voglia delle persone di mettersi in gioco per risollevare Caserta dal baratro in cui i nostri amministratori l’hanno gettata in questi anni”.

Villa ha lavorato, negli ultimi trent’anni, con alcune delle imprese più importanti del paese, per la realizzazione di infrastrutture, come la Ltr (affiancata per realizzare della stazione metropolitana napoletana di piazzale Tecchio), Condotte (per la realizzazione della strada Lioni-Grottaminarda) e con Ferrocemento (che ha costruito la nuova stazione Tav di Afragola).

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie