www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Aggrediti escursionisti sui colli Tifatini. La denuncia del CAI di Caserta

Feroci cani da gregge azzannano e rincorrono i passanti

Sempre più diffusa la circolazione di mezzi motorizzati (quad, motocross, downhill) sui sentieri pedonali e dello sversamento abusivo di rifiuti. Non meno importante la devastazione di aree boschive con grandi incendi. Ora anche c’è anche il pericolo per l’incolumità degli escursionisti casertani.

La denuncia

Nonostante l’impegno di tanti volontari nel creare e manutenere una fitta rete di sentieri percorsi ogni anno da migliaia di escursionisti e pellegrini in transito lungo la via Micaelica,” – dice in una nota il presidente del Club Alpino Italiano di Caserta, Vincenzo Sollitto – “lo sforzo rischia di essere vanificato dalla mancanza di vigilanza delle istituzioni. Oggi è addirittura a rischio l’incolumità fisica di coloro che li percorrono”.

Recentemente proprio il CAI ha indirizzato alle autorità competenti un esposto per segnalare i casi di aggressione ad escursionisti che percorrevano i sentieri del colle Baccalà. Feroci cani di grossa taglia a guardia del bestiame di contadini di zona hanno più volte rincorso i passanti ferendoli gravemente.
È dunque opportuno mettere al corrente gli abili escursionisti del grave pericolo che possono incontrare percorrendo i sentieri con segnavia 603, 608 e 611. Il CAI, infatti, raccomanda la massima cautela.

Il Comune di Caserta responsabile. La legge regionale

“La disciplina della sentieristica e della viabilità minore” – afferma ancora il presidente CAI di Caserta – “è attualmente normata da una legge approvata dal Consiglio Regionale della Campania che richiama direttamente gli enti locali. Sono di fatti preposti alla gestione tecnica per la manutenzione, la valorizzazione e la fruizione della rete sentieristica.” “Non mancheremo, perciò,” – conclude Sollitto- “di incalzare chi assumesse atteggiamenti omissivi in relazione agli obblighi di legge”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie