www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

“6 Sindaci per il Museo Archeologico Calatia”: cena di beneficenza al Villaggio dei Ragazzi

Una cena a base di prelibatezze gastronomiche rigorosamente preparata da sei Sindaci del territorio provinciale è il Leitmotiv di un evento di Beneficenza organizzato dal Rotary Club Maddaloni-Valle di Maddaloni giovedì, 7 aprile, alle ore 20, nel suggestivo scenario del Villaggio dei Ragazzi.

Gli amministratori della provincia di Caserta coinvolti sono Andrea De Filippo (Maddaloni), Giuseppe Guida (Arienzo), Giuseppe Vinciguerra (Cervino), Francesco Buzzo (Valle di Maddaloni), Andrea Pirozzi (Santa Maria a Vico) e Giovanni Ferrara (S. Felice a Cancello).

L’evento fundraising, denominato  “A Cena con i Sindaci”, coinvolgerà 80 persone rigorosamente selezionate e servirà a finanziare la realizzazione di un giardino ubicato all’interno del Museo Archeologico “Calatia” di Maddaloni. A sposare la finalità del progetto una delle figure culinarie più innovative di questi ultimi anni: lo chef Giuseppe Daddio. Il docente dell’Istituto Alberghiero “Villaggio dei Ragazzi”, nonché patron della Scuola di Formazione Dolce & Salato, coadiuvato da una brigata di cucina composta dagli allievi delle due Scuole, supporterà i Sindaci nella loro performance culinaria e preparerà diversi piatti  “stellati’ accompagnati dai vini del territorio di notevole interesse.

Presente il dott. Felicio De Luca, Commissario straordinario dell’Ente calatino, che ha dichiarato: “Il Villaggio dei Ragazzi, in continuità con il passato, è sempre propenso ad appoggiare iniziative volte anche a valorizzare il patrimonio artistico e culturale del territorio di riferimento”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie